Impianti Dentali Zigomatici – Senza innesti e Rialzi
Impianti Zigomatici Implantologia Zigomatica

impianti zigomatici complicanze

Complicanze Mascellare Superiore

In questo articolo, molto importante, andremo a far emergere tutti i settori del mascellare superiore, dove possono,  vista la struttura anatomica emergere eventuali complicanze, se i siti, non si individuano bene e non si mettono in sicurezza prima e durante qualsiasi tipologia di intervento implantare, prevedesse l’utilizzo di strumentazione in quelle specifiche zone.

SETTORE ANTERIORE

Complicanze Intra-operatorie
SETTORE ANTERIORE

TESSUTI MOLLI
VESTIBOLARE
LINGUALE

TESSUTI DURI
CORPO OSSEO

Dissezione su cadavere fresco del mascellare anteriore
A-C Dissezione del PIANO MUCOSO che evidenzia la presenza di numerosi ramuscoli arteriosi terminali originati da rami dell’arteria faciale (arteria labiale superiore) e dell’arteria infraorbitaria.

  1. 1 Arteria labiale superiore;
  2. 2 Rami sensitivi del nervo infraorbitano

D. Ramuscoli dell’arteria labiale decorrono nella sottomucosa insieme ai rami sensitivi del nervo infraorbitario.

  1. Rami sensitivi del nervo infraorbitaro;
  2. Rami dell’arteria labiale

E. I RAMI terminali SENSITIVI del NERVO INFRAORBITARIO si trovano subito al di sotto della mucosa

F. Nel contesto della muscolatura mimica del fornice vestibolare superiore e della regione perilabiale decorrono numerosi vasetti arteriosi che sono responsabili di sanguinamene in caso di DISSEZIONE EPIPERIOSTALE
G. Quasi tutti i rami arteriosi si trovano tra piano muscolare e piano epiperiostale; nella parte alta della dissezione è visibile L’ARTERIA LABIALE SUPERIORE

1 ) FORO INFRAORBITANO e fascio neurovascolare omonimo

h-l LO SCOLLAMENTO SOTTOPERIOSTALE riduce molto il sanguinamene, in quanto la dissezione avviene al di sotto del piano vascolare; nella parte alta della dissezione sono visibili il forame infraorbitario e il fascio neurovascolare infraorbitario

Complicanze Intra-operatorie
SETTORE ANTERIORE

TESSUTI MOLLI
VESTIBOLARE
EMORRAGIE
(NULLA DI RILEVANTE)

LESIONI NERVOSE
Durante lo scollamento vestibolare zona retro canina lesione del fascio vascolo-nervoso infraorbitario

Dissezione su cadavere:
C. DECORSO DEL NERVO INFRAORBITARIO attraverso il pavimento orbitario e alla sua uscita dal forame infraorbitario.

D. Dopo rimozione del bulbo oculare e del piano osseo del pavimento dell’orbita, sono visibili i rami alveolari superiori medi che penetrano al di sotto del pavimento orbitario e si distribuiscono al mascellare superiore.

  1. Mucosa del seno mascellare;
  2. Nervo infraobitario;
  3. Cornice orbitaria inferiore,
  4. Rami terminali del nervo Infraorbitario,
  5. Nervo alveolare superiore medio

E. Decorso del fascio al di fuori del forame infraorbitario: il NERVO È SEMPRE ACCOMPAGNATO DA UN PLESSO VASCOLARE che si distribuisce alle regioni palpebrale, geniena, labiale, nasale

Related posts

Se un pianto zigomatico fallisce come rimediare?

NICOLACCIO

Visita per intervento impianti zigomatici

NICOLACCIO

Quanto sono lunghi gli impianti zigomatici?

NICOLACCIO